Windows Media Center su Windows 10

Windows Media Center su Windows 10

In quanti usavate Windows Media Center sul proprio PC con Windows 7 per riprodurre CD e DVD o semplicemente la TV? Oggi vediamo come ripristinarlo anche sul nell’ultima versione di Windows 10.

Windows Media Center


wmc

Windows Media Center è un software di videoregistrazione e lettore multimediale sviluppato da Microsoft. Si tratta di un’applicazione che permette agli utenti di visualizzare e registrare la televisione in diretta, così come organizzare e riprodurre musica e video. L’applicazione è inclusa in diverse versioni di Windows, come Windows XP Media Center Edition, Windows Vista Home Premium e Ultimate, e in tutte le edizioni di Windows 7, ad eccezione di Starter e Home Basic. È disponibile anche per Windows 8 Pro come un Add-On.

Per quanto riguarda Windows 10, WMC è stato sostituito con Lettore DVD:

che non compensa quello che faceva Windows Media Center ma è un’applicazione che va a sopperire alla mancanza di poter riprodurre DVD nativamente (non Blu-ray) ad un costo di quasi 15 euro.

Installazione


NOTA:  al momento della battitura di questo articolo tutti i metodi funzionano perfettamente. I nostri test indicano la piena compatibilità con Windows 10 fino alla versione 20H2. Per eventuali cambiamenti o/e problemi vi invitiamo a contattarci immediatamente attraverso i commenti qui sotto e nei vari Social Network.

Su Windows 10 fino alla versione 1909


Video di CosmoMattia75Vista

Per installare Windows Media Center su Windows 10 fino alla versione 1909 dovete seguire i seguenti passaggi:

  1. Come primo passaggio scaricate il file chiamato “Windows Media Center” dal link che trovate in fondo ed estraetene il contenuto;
  2. Aprite la cartella e andate nella cartella chiamata “Parte 1”;
  3. Fate tasto destro del mouse sul file “_TestRights” e cliccate su “Esegui come amministratore”;
  1. Attendete fino a quando non comparirà una pagina del Prompt dei comandi vuoto. Se ciò non dovesse avvenire, riavviate il PC e rieseguite la guida dal punto 3;
  2. Fate tasto destro del mouse sul file “Installer” e cliccate su “Esegui come amministratore”;
  1. Attendete l’installazione e quindi al termine riavviate il PC;
  1. Fatto ciò avrete installato Windows Media Center ma in lingua inglese. Quindi andate nella cartella chiamata “Parte 2” e aprite il file “it-IT”. Successivamente cliccate su “Estrai” e attendete fino alla chiusura della finestra.

Fatta la configurazione iniziale, avrete installato Windows Media Center su Windows 10 in Italiano.

Su Windows 10 superiore alla versione 1909


Per installare Windows Media Center su Windows 10 superiore alla versione 1909 bisogna eseguire alcuni passaggi in più ma il risultato è lo stesso.

Leggi  Come diventare proprietario di un file, cartella o di tutto il disco

Quindi dovete seguire i seguenti passaggi:

  1. Come primo passaggio scaricate il file chiamato “Windows Media Center” dal link che trovate in fondo ed estraetene il contenuto;
  2. Aprite la cartella e andate nella cartella chiamata “Parte 1”;
  3. Fate tasto destro del mouse sul file “_TestRights” e cliccate su “Esegui come amministratore”;
  1. Attendete fino a quando non comparirà una pagina del Prompt dei comandi vuoto. Se ciò non dovesse avvenire, riavviate il PC e rieseguite la guida dal punto 3;
  2. Fate tasto destro del mouse sul file “Installer” e cliccate su “Esegui come amministratore”;
  1. Attendete il termine dell’installazione e quindi al termine riavviate il PC;
  1. Adesso se provate ad aprire Windows Media Center non succederà nulla. Quindi dovete seguire alcuni passaggi in più. Come primo passo aprite la cartella chiamata “Versione 2004” e aprite il file chiamato “MicrosoftWindowsMediaCenter-SDK-WindowsVista-ENU”, seguite tutti i passaggi per l’installazione e riavviate il PC;
  1. Al riavvio aprite i file “fix_MSSQLLite.cmd” e “replace_dlls.cmd” e quindi riavviate il PC;
  1. Fatto ciò avrete installato Windows Media Center ma in lingua inglese. Quindi andate nella cartella chiamata “Parte 2” e aprite il file “it-IT”. Successivamente cliccate su “Estrai” e attendete fino alla chiusura della finestra.

Adesso avrete installato Windows Media Center su Windows 10 in Italiano anche sulla versione 2004, come da immagine.

Disinstallazione


Nel caso voleste disinstallare Windows Media Center dal vostro Windows 10 vi basterà entrare nella cartella “Parte 1” e avviare il file “Uninstaller” con privilegi d’amministratore. Quindi al termine riavviate.

Conclusioni


In conclusione questa era la guida che vi permette di installare Windows Media Center anche sul vostro Windows 10. Se nelle versioni future di Windows 10 non dovesse più funzionare commentate pure l’articolo e noi ci mobiliteremo per correggere i problemi.


Se volete mantenervi informati in proposito a questo argomento seguiteci sulla pagina Facebook mettendo un bel Mi piace per restare aggiornati su tutte le news pubblicate, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, su Pinterest, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech e sul nostro sito Web che potete tranquillamente aggiungere ai preferiti.

Leggi  Come migrare da un sistema a 32 bit ad uno a 64 bit?

Link Mega
Articolo a cura dell’Angolo di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!