Samsung aumenta l’integrazione con OneDrive

Samsung aumenta l’integrazione con OneDrive

Ormai da tempo Samsung ha annunciato che i suoi piani servizio cloud proprietario saranno sostituiti dal servizio di archiviazione cloud OneDrive di Microsoft. Ma vediamo di cosa si tratta.

Samsung Cloud passa a OneDrive


Samsung Cloud Onedrive

Come sappiamo a partire dal 30 giugno 2021, la sincronizzazione della Galleria e la memoria Drive per Archivio non sarà più supportata da Samsung Cloud e i vostri dati saranno cancellati.

Tuttavia, altre funzionalità di Samsung Cloud, come la sincronizzazione di Contatti, Calendario e Note, continueranno a essere supportate.

La dismissione di questi servizi sarà divisa in tre fasi che vi elenchiamo di seguito:

A partire dal 5 ottobre 2020


A partire dal 5 ottobre 2020, le nuove registrazioni per l’utilizzo delle funzionalità Samsung Cloud soggette a risoluzione non saranno disponibili, ma i servizi per gli utenti esistenti continueranno a essere disponibili come prima fino al 31 marzo 2021.

Inoltre, per una risoluzione anticipata rispetto al programma di risoluzione Samsung Cloud, è possibile selezionare il trasferimento dei dati tramite l’integrazione OneDrive o il download dei dati Samsung Cloud.
Se si seleziona l’integrazione di OneDrive, i dati memorizzati in Samsung Cloud verranno trasferiti su OneDrive. Al termine del trasferimento, tutti i dati sincronizzati/memorizzati di Galleria e Drive di Samsung Cloud verranno eliminati. Se si seleziona il download dei dati Samsung Cloud, i dati Samsung Cloud verranno eliminati completamente da Samsung Cloud in maniera irrecuperabile 90 giorni dopo aver selezionato il download dei dati o la data di scadenza finale (30 giugno 2021), a seconda di quale evento si verifichi per primo.

A partire dal 1 aprile 2021


A partire dal 1 aprile 2021, i servizi Samsung Cloud esistenti come Sincronizzazione Galleria e Drive verranno interrotti e gli abbonamenti al servizio di memoria a pagamento verranno automaticamente annullati. Da quel momento fino alla fase di risoluzione e cancellazione dei dati, sarà disponibile solo l’opzione di download dei dati memorizzati in Samsung Cloud. Da quel momento in poi il trasferimento automatico dei dati di Samsung Cloud tramite l’integrazione di OneDrive non sarà più supportato.

30 giugno 2021


Il 30 giugno 2021, le funzionalità Samsung Cloud soggette a risoluzione cesseranno completamente e tutti i dati memorizzati nel Cloud relativi a queste funzioni verranno totalmente eliminati. Anche il download dei file di Galleria e Drive non sarà più disponibile.

Vi invitiamo a controllare le FAQ ufficiali per maggiori dettagli.


Articolo a cura dell’Angolo di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!