Come ripristinare i Preferiti in Esplora file

Come ripristinare i Preferiti in Esplora file

Con Windows 10, Microsoft ha deciso di rimuovere la cartella Preferiti sostituendola con Accesso rapido, di cui abbiamo parlato di recente. Oggi vi illustreremo, con un semplice metodo, come ripristinare la voce Preferiti in Esplora file di Windows 10.

Premessa


Nota:

l’Angolo di Windows non si assume nessuna responsabilità relativi ai possibili danni hardware o software.


Avviso:

L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in: Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows


Installazione


Per aggiungere i preferiti vi basterà seguire alcuni passaggi senza omettere nulla:

  • Come primo punto scaricate tutti i file dal link presente in fondo;
  • Quindi una volta scaricati aprite il file “Preferiti – Windows 10 x64” o “Preferiti – Windows 10 x86” in base alla vostra versione di Windows;
  • Alla richiesta Apri file – Avviso di sicurezza cliccate su Esegui per proseguire;
  • Quindi alla eventuale richiesta del Controllo dell’account utente cliccate ;
  • Subito dopo vi dovrebbe comparire un messaggio dall’Editor del Registro di sistema e cliccate su ;
  • Attendete qualche secondo e vi verrà visualizzato un messaggio di conferma dell’avvenuta operazione;
Leggi  Come avere informazioni dettagliate sul nostro hardware

Per applicare le modifiche avete due scelte:

  1. Riavviare il PC
  2. Riavviare il processo di Esplora Risorse da Gestione Attività

Al termine troverete la cartella Preferiti, come da immagine.

Rimozione


Per rimuovere la cartella vi basterà eseguire il file “Rimuovi” e seguire i passaggi sopra indicati.

Conclusioni


A breve dedicherò un’altra guida per chi avesse problemi. In caso segnalate qua sotto nei commenti.


Se volete mantenervi informati in proposito a questo argomento seguiteci sulla pagina Facebook mettendo un bel Mi piace per restare aggiornati su tutte le news pubblicate, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, su Pinterest, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech e sul nostro sito Web che potete tranquillamente aggiungere ai preferiti.


Link download
Articolo dell’Angolo di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: