Il nuovo menu start e le ultime novità di Windows 10 20H2 sulla versione stabile

Il nuovo menu start e le ultime novità di Windows 10 20H2 sulla versione stabile

Grazie ad una piccola aggiunta al registro di sistema e ad un aggiornamento cumulativo facoltativo è possibile ottenere il nuovo menu start e le ultime novità di Windows 10 20H2 nella versione stabile. Ma bando alle ciance iniziamo.

Le nuove funzionalità che avevamo visto nelle scorse settimane nella Preview sono già incluse nella 2004, con l’ultimo aggiornamento cumulativo, ma sono “nascoste”.

Quindi, se non si vuole passare a Windows 10 20H2 per incappare in bug, ma si vuole avere il nuovo menu Start e anche la nuova funzione tra cui la funzione Alt e Tab per le schede di Edge, è possibile sbloccare il tutto facilmente tramite un’aggiunta di alcune chiavi nel registro.

Premessa


Nota:

l’Angolo di Windows non si assume nessuna responsabilità relativi ai possibili danni hardware o software.


Avviso:

L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in: Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows


Installazione

Il prerequisito è il Windows 10 2004 19041.423. Per raggiungere questa versione è necessario installare l’aggiornamento facoltativo KB4568831, come da immagine.

Dopo aver effettuato l’installazione dell’aggiornamento seguite in seguenti passaggi:

  • Create un nuovo documento di testo con Blocco Note e fate copia e incolla del seguente comando:
Leggi  Ricavi Bing Search Business in calo del 10%
Windows Registry Editor Version 5.00 [HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FeatureManagement\Overrides\0\2093230218] “EnabledState”=dword:00000002 “EnabledStateOptions”=dword:00000000
  • Quindi cliccate su File e su Salva con nome. Assegnate il nome che preferite e salvatelo con aggiungendo la voce .reg . Prima di cliccare sul comando Salva assicuratevi di aver impostato sotto la voce Salva con nome, Tutti i file
  • Fatto ciò aprite il file e al controllo utente cliccate su
  • Dopo di che alla richiesta dell’aggiunta di informazioni voi cliccate su
  • Aspettate qualche secondo per ricevere la conferma dell’inserimento delle chiavi e riavviate il PC

Al termine dovrete vedere:

  • Il nuovo menu start che appare più armonioso e si nota appieno il Fluent Design di Microsoft.
  • Premendo la combinazione di tasti ALT + TAB potete passare tra le pagina aperte su Microsoft Edge
  • La possibilità di chiudere direttamente le notifiche cliccando sulla X presente in alto a dx nella stessa.
  • I collegamenti che aprirebbero la pagina Sistema nel Pannello di controllo ora indirizzano a Informazioni nelle Impostazioni

Per rendervi la vita più facile vi abbiamo creato già noi il file che potete semplicemente aprire e il gioco è fatto. Trovate il link al download in fondo.

Disinstallazione

Per rimuovere queste modifiche vi basterà aprire il regedit e recarvi al seguente percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM \CurrentControlSet\Control \FeatureManagement\Overrides\0

E quindi cancellate la voce “0”.


Se volete mantenervi informati in proposito a questo argomento seguiteci sulla pagina Facebook mettendo un bel Mi piace per restare aggiornati su tutte le news pubblicate, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, su Pinterest, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech e sul nostro sito Web che potete tranquillamente aggiungere ai preferiti.


Link download
Fonte Deskmodder
Articolo dell’Angolo di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *