Windows Defender blocca gli installatori esterni di CCleaner

Windows Defender blocca gli installatori esterni di CCleaner

Come sappiamo tutti alcuni installatori per le versioni di prova gratuite e/o di 14 giorni sono dotati di applicazioni in bundle, incluse nell’installazione e che non sono richieste dal programma o richieste dal produttore.

Uno di questi è il famoso CCleaner. Difatti nell’installazione di questo programma è presente un’applicazione in bundle.

Quindi cosa ha voluto fare Microsoft?

“Per proteggere gli utenti di Windows, Microsoft Defender Antivirus rileva i programmi di installazione di CCleaner che presentano questo comportamento come applicazioni potenzialmente indesiderate (PUA).”

Microsoft

Quindi il programma di installazione di CCleaner viene rilevato come PUA perché include alcune applicazioni elencate qua sotto:

  • Google Chrome
  • Barra degli strumenti Google
  • Avast Antivirus gratuito
  • AVG Antivirus Gratuito

Si vuol far notare che si trattano di normali applicazioni che non vengono rilevate come PUA da Microsoft Defender Antivirus.

Mentre gli installatori CCleaner forniscono un’opzione per annullare la sottoscrizione, alcuni utenti possono facilmente inavvertitamente installare queste applicazioni in bundle.

Prevenzione

Prestare attenzione durante l’installazione di software per evitare applicazioni indesiderate che potrebbero essere in bundle con il programma di installazione.

Più nel dettaglio

Comportamento delle minacce

Questi installer CCleaner possono essere scaricati da varie posizioni, incluso il sito Web Piriform. Sono progettati per offrire software aggiuntivo in bundle con CCleaner. tra cui Google Chrome, Google Toolbar, Avast Free Antivirus e AVG Antivirus Free. Mentre Avast proviene anche dall’editore Piriform, il resto di questi software in bundle non lo sono.

Leggi  Android: scoperte app che minavano monete virtuali

Avast Antivirus gratuito

Questo programma di installazione CCleaner usa un plugin Nullsoft per scaricare un file chiamato Microstub.exe da avast.com.

All’avvio, fornisce un’opzione preselezionata per installare Avast Free Antivirus. Se gli utenti scelgono di continuare, il prodotto antivirus in bundle si installa in background. Il software antivirus esistente, incluso Microsoft Defender Antivirus, potrebbe essere disattivato o disinstallato durante questo processo.

Google Chrome

Alcuni programmi di installazione per la versione gratuita di CCleaner, anch’essa basata su Nullsoft, includono un programma di installazione per Google Chrome con il nome file PF-Chrome-2019.exe .

Dopo aver installato Google Chrome, il programma di installazione imposta l’applicazione in bundle come browser Web predefinito. Alcune varianti dello stesso programma di installazione aggiungono anche Google Toolbar a Chrome come estensione.

AVG Antivirus Free

Un altro programma di installazione CCcleaner fornisce un’opzione preselezionata per installare AVG Antivirus Free. Come l’installazione di Avast Free Antivirus, continuare con questa opzione può rimuovere o disattivare il software antivirus esistente.


Se volete mantenervi informati in proposito a questo argomento seguiteci sulla pagina Facebook mettendo un bel Mi piace per restare aggiornati su tutte le news pubblicate, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, su Pinterest, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech e sul nostro sito Web che potete tranquillamente aggiungere ai preferiti.


Fonte Microsoft
Articolo dell’Angolo di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: