Come disinstallare o bloccare l’installazione di Microsoft Edge

Come disinstallare o bloccare l’installazione di Microsoft Edge

Avete ricevuto l’aggiornamento per Microsoft Edge basato su Chromium? Non riuscite più a disinstallarlo? Oppure volete affiancarlo alla versione precedente? O bloccare l’aggiornamento? Vediamo come poter rimediare.

PREMESSA: al momento della battitura di questo articolo tutti i metodi funzionano perfettamente. Dalla versione 20H2 non è certo il funzionamento di questi sistemi in quanto Microsoft Edge basato su Chromium verrà integrato di default. È molto probabile che Microsoft Edge HTML sarà una delle funzionalità rimosse.

Disinstallare Edge installato via Windows Update

Negli scorsi giorni vi è arrivato l’aggiornamento per Microsoft Edge basato su Chromium via Windows Update e non siete riusciti a fermarlo?

Se cercherete di disinstallarlo tramite le impostazioni o il pannello di controllo non ci riuscirete. L’unico modo è agire tramite il Prompt dei Comandi. Ma vediamo come:

  • Andate in Esplora File per ricercare la cartella in cui è stato automaticamente installato Chromium. Lo dovresti trovare al seguente indirizzo: 
C:\Program Files (x86)\Microsoft\Edge\Application
NOTA: se il vostro hard disk dove è presente il sistema non il disco C: variate la prima lettera mettendo quello disco.
  • Puntando il cursore del tuo mouse sulla parte bianca della cartella clicca con il tasto destro del mouse mentre tieni premuto il tasto SHIFT (la freccetta all’insù appena sotto il lucchetto del CAPS LOCK).
  • Dal menu che visualizzerai seleziona Apri finestra PowerShell qui
  • Nella finestra che si aprirà digita (o copia e incolla) il seguente comando:
setup.exe –uninstall –system-level –verbose-logging –force-uninstall

Al termine, se tutto è andato a buon fine, potrete riutilizzare la versione vecchia di Microsoft Edge.

Leggi  Microsoft Edge Dev 87.0.637.0

Disinstallare Edge installato manualmente

Avete installato manualmente il nuovo browser e non siete soddisfatti. Vediamo come disinstallarlo ripristinando la versione precedente.

  • Premere i pulsanti WIN + X ed aprire App e Funzionalità
Cercare Edge dalla barra di ricerca
  • Nella barra di ricerca digitare Edge per individuare i pacchetti di Microsoft Edge, come da immagine.
  • Seleziona Microsoft Edge e scegliere “Disinstalla“.

Una volta terminato avrete ripristinato Microsoft Edge HTML.

Affiancare i due Browser

Come abbiamo visto in un articolo recente, potete affiancare il nuovo browser con la versione vecchia.

Creare una nuova chiave ed un nuovo valore DWORD
  • premere i pulsanti WIN + R e digitare “regedit”

  • recarsi nel percorso qua sottostante:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft
  • creare una nuova chiave chiamandola EdgeUpdate
  • ora posizionarsi nella nuova chiave e creare il valore DWORD (32 bit) denominandolo “Allowsxs
  • aprire il valore appena creato ed assegnare il valore 1

  • riavviamo il sistema

Al termine potete procedere all’installazione del nuovo browser Edge (link qui) che sarà affiancato al vecchio browser.

AVVISO: L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in: Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Per semplificarvi la vita vi abbiamo creato un file di registro per importare già la modifica. Vi basterà aprirlo e cliccare su  alla richiesta di aggiunta della chiave. Link in fondo.

Leggi  Come impedire l'installazione di Windows 10 April 2018 Update?

Bloccare l’installazione

Tramite Blocker Toolkit 

Tramite questo toolkit potrete, preventivamente, bloccare l’aggiornamento da Windows Update.

NOTA: Blocker Toolkit non impedisce agli utenti di installare manualmente Microsoft Edge (basato su Chromium) tramite download da Internet o supporti esterni.

Prima di eseguire il toolkit non deve essere installato Microsoft Edge basato su Chromium

Scaricate il Toolkit da questo indirizzo e seguite i seguenti passaggi:

  • Aprite il file che si chiama “MicrosoftEdgeChromiumBlockerToolkit”
  • Al controllo utente cliccate su Yes
  • Scegliete un percorso dove estrarre il file e cliccate su Ok

  • Una volta estratto scrivete nella barra di ricerca cmd e apritelo con Privilegi di amministratore

  • Quindi digitate il percorso di dove si trova il file con l’aggiunta davanti di cd e 2 ” all’inizio e alla fine del percorso.

Per esempio. Abbiamo posizionato i file estratti sul desktop. Quindi il comando è:

cd "C:\Users\franc\Desktop\"
  • Una volta che vi trovate all’interno della cartella dove sono presenti i file digitate il nome del file:
EdgeChromium_Blocker
  • Vi compariranno delle scritte che vi spiegano i vari comandi. Voi digitate:
EdgeChromium_Blocker.cmd /B

Adesso avrete bloccato l’installazione via Windows Update di Microsoft Edge basato su Chromium. Ricordiamo che ciò non impedirà di installarlo manualmente.

Se vorrete disattivare il blocco vi basterà ripetere la procedura solo variando l’ultima stringa. Dovrà diventare:

EdgeChromium_Blocker.cmd /U

Tramite il registro di sistema

In alternativa adesso vediamo come bloccare l’installazione tramite il registro di sistema.

  • Premete i pulsanti WIN + X e scrivete Regedit

  • Recatevi al seguente indirizzo:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\EdgeUpdate
  • Dentro la cartella EdgeUpdate fate tasto destro

  • Cliccate su Nuovo e poi Valore DWORD 32 bit (indipendentemente dall’architettura del vostro device)
  • Chiamate il valore “DoNotUpdateToEdgeWithChromium” e sotto Dati Valori date 1
Leggi  Windowsn 10 ottobre 2020 Aggiornamento (20H2) è diventato disponibile per il canale Release Preview

ATTENZIONE: Se il valore non viene impostato a 1 non verrà attivato il bocco

  • Confermate e riavviate il sistema.

Al termine non ricevere l’aggiornamento via Windows Update.

AVVISO: L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in: Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

E questi erano alcuni metodi per bloccare, disinstallare e affiancare il nuovo browser.

Vi ricordiamo di seguirci sulla pagina Facebook mettendo Mi piace alla nuova FanPage per restare aggiornati su tutte le news pubblicate all’indirizzo www.facebook.com/angolodiwindows, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech, sul nostro sito Web che potete aggiungere ai preferiti e infine d’adesso anche la nuova App.

Secondo voi funzioneranno anche in futuro?

Link download
Fonte MS Docs
Articolo di Angolo di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!