Abbiamo testato il pedale della Souidmy (aggiornato)

Abbiamo testato il pedale della Souidmy (aggiornato)

Per gli addetti ai lavori, forse Souidmy non è il produttore di hardware musicale più famoso. Con il suo nuovo pedale, però, potrebbe diventare il nuovo punto di riferimento per i musicisti di tutto il mondo.

Si tratta di un pedale da collegare a uno strumento musicale elettronico tramite Jack (6,35 mm). Si può collegare, volendo, anche a un mixer e ad alcune schede audio.

La forma è quella tipica di un pedale Sustain del pianoforte. Rispetto altri prodotti simili, è leggermente più ingombrante e pesante. Inoltre, è dotato di una base in gomma antiscivolo.

I pedali
Gli strumenti a tastiera sono spesso caratterizzati dalla presenza di pedali. Per esempio, l’organo può avere una pedaliera che suona i suoni più bassi. Il pianoforte è dotato di due pedali principali chiamati forte (il cui scopo non è aumentare il volume ma la durata delle note dopo che si alzano le mani dalla tastiera) e sordina (taglia il suono; in alcuni pianoforti crea un suono di tipo “elettrico”). Possono essere presenti altri pedali che aggiungono altre funzioni.
Uno dei pedali aggiuntivi è chiamato tonale o sostenuto. È simile al pedale forte, ma permette di creare un effetto “tappeto” con una nota o un gruppo di note (un accordo). A differenza del forte, le note successive che sono premute non continuano a suonare alzando le dita.
Nelle tastiere elettroniche queste funzioni sono presenti, ma di solito sono chiamate con terminologie inglesi. Per esempio, il forte è chiamato Sustain.

Ma l’antiscivolo funziona davvero? In quasi 30 anni, ho provato diversi pedali, sia di questa forma sia di tipo quadrato. Finora tutti quanti, compresi quelli dotati di gomma antiscivolo, si sono dimostrati “indomabili”. L’unico modo per evitare che scivolino mentre si suona è attaccarli al muro o a una base di legno.

Che dire del pedale di Souidmy? L’antiscivolo funziona! Abbiamo preparato due video. In uno di questi noterete come il pedale resta sempre fisso. Il piede non sbaglia mai la mira, cioè non deve mai andare alla ricerca del pedale. Lo abbiamo affiancato a un altro pedale: noterete che, a un certo punto (quasi subito), smetteremo di usarlo.

Un’altra funzione utile di questo pedale è nel retro: è presente uno switch per cambiare la polarità. Infatti, alcune tastiere accettano pedali con polarità positiva e altri con polarità negativa. Non è il caso della tastiera utilizzata per il test, un Yamaha Tyros 5-76. Questo strumento ha una funzione dedicata per cambiare al volo la polarità (la mostreremo nel video).

Cosa succede se la polarità è sbagliata?
Se la polarità di un pedale è sbagliata, nel momento in cui si premerà funzionerà al contrario. Per esempio, il Sustain si attiverà alzando il piede dal pedale e resterà attivo finché non si premerà nuovamente.

All’apertura, il pedale si presenta con un piccolo coperchio di plastica. Così si può proteggere durante il trasporto. Peccato, però, che manchi una borsa porta pedale, fornita da altri produttori.

Secondo il produttore il pedale è silenzioso. Come si noterà nella nostra registrazione, di tanto in tanto qualche rumore è emesso dal pedale, anche se non pregiudica il suo utilizzo, né dà fastidio, specialmente nell’uso dal vivo.

Comunque, il basso costo di soli 16 € circa potrebbe rendere questo strumento lo standard per tutti.

I nostri video

Nel nostro canale ufficiale, troverete il video di unboxing. Vi mostreremo cosa si trova nella confezione. Purtroppo, però, il microfono si è disattivato all’inizio della registrazione. Di conseguenza, abbiamo dovuto aggiunge la parte vocale in un secondo tempo, con un doppiaggio … non da Oscar, ma che non ha fatto perdere il senso di quanto detto nell’apertura del pacco.

Un secondo video è disponibile nel canale musicale Symphonic Musical Soul. Si tratta di un vero e proprio test sul pedale.

Link al video di unboxing

Link al test

Principali caratteristiche del pedale Souidmy Sustain:

  1. Pedale sustain per tastiere, controller e pianoforti digitali.
  2. Risponde e simula lo smorzatore del pedale di un pianoforte acustico.
  3. Assemblato per durare, è stato dimostrato che il pedale sustain della Souidmy può essere utilizzato più di 25.000 volte.
  4. Design classico, con la stessa risposta del pianoforte e ad alta reattività.
  5. Impugnatura in gomma per evitare lo scivolamento durante le esecuzioni.
  6. Il tessuto in feltro alla base della linguetta in acciaio assorbe le vibrazioni e riduce il rumore.
  7. Interruttore di polarità (switch) per una compatibilità quasi universale.
  8. Cavo da 6 pollici (1,5 m) con connettore Jack TS ¼ di pollice (6.35 mm) e design anti-trascinamento all’interno del telaio metallico.

E-mail del servizio clienti Souidmy: [email protected]

Specializzati in prodotti per strumenti musicali, l’azienda offre un servizio di garanzia di 12 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!