Ecco le prime immagini dell’app Immuni voluta dal governo

Ecco le prime immagini dell’app Immuni voluta dal governo

Sono state pubblicate le prime immagini dell’app Immuni, voluta dal governo per fronteggiare la pandemia globale in corso. Vediamo alcuni dettagli in merito.

No GPS o geolocalizzazione: dati personali al sicuro

L’app attualmente è sviluppata da Bending Spoons, un azienda milanese, e promette di aiutare gli utenti e ricevere notifiche in caso di contatto con persone infette dal COVID-19.

Sarà disponibile per iOS e Android ed userà la tecnologia bluetooth low energy per quantificare l’esposizione prolungata con altre persone, dotate della stessa app.

Il caricamento delle informazioni, come ad esempio il risultato positivo ad un test per il COVID-19, potrà esser caricato e convalidato con l’aiuto di un dottore o operatore sanitario.

Con il caricamento del test risultato positivo verranno create delle chiavi temporanee che saranno usate dall’app per individuare gli utenti risultati positivi.

L’app NON utilizza alcuna geolocalizzazione o la posizione GPS e non sono raccolte informazioni personali come età, indirizzo, email o numero di telefono.

Alcune immagini in anteprima

Ecco alcuni screenshot:

Leggi  Bing Covid Tracker tiene traccia dei vaccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *