Come aggiornare subito o come posticipare l’aggiornamento di maggio 2020.

Come aggiornare subito o come posticipare l’aggiornamento di maggio 2020.

In questa piccola guida vi mostreremo come aggiornare o posticipare l’aggiornamento di maggio 2020 chiamata Windows 10 20H1 o 2004. Ma prima d’iniziare dai un’occhiata a questo:

Dopo una lunga attesa è finalmente disponibile la possibilità di aggiornare i vostri device a Windows 10 20H1 gratuitamente.

Vediamo come forzare l’aggiornamento…

Tramite Windows Update

Andate nelle impostazioni, Aggiornamenti e sicurezza e Windows Update e fate una ricerca sugli aggiornamenti. Se non trova nulla ritentate. Se continua a non trovare dovrete aspettare oppure seguire i prossimi punti.

Tramite l’Assistente aggiornamenti.

Scaricate il tool chiamato Assistente aggiornamento scaricabile direttamente da qui.

Una volta scaricato dal link diretto cliccateci sopra e al controllo utente acconsentite. Il software proseguirà controllando la disponibilità di aggiornamenti e al termine cliccate su Aggiorna. Dopo un controllo di compatibilità cliccate su Avanti. Da lì a poco scaricherà l’ultima versione e al termine vi chiederà di riavviare. Al riavvio partirà la solita scritta che dice Operazione sugli aggiornamenti. Non spegnere il PC. L’operazione richiede un po’ di tempo. Al termine se tutto è andato a buon fine avrete aggiornato all’ultima versione.

Tramite il file ISO.

Una tra le prime opportunità già a metà maggio era quella di scaricare e installare Windows 10 2004 tramite ISO. ISO che vedendo online se ne trovano a palate ma l’unica scelta è scaricarlo dal sito ufficiale.

Leggi  Come usare Photorec per recuperare i dati cancellati

Ma se voi entrate sulla pagina troverete la voce scarica lo strumento. Non dovete scaricarlo ma seguire i seguenti passaggi mostrati sotto.

Procedura guidata

Andate sulla pagina ufficiale e cliccate su F12 e cliccate sul pulsante con il simbolo del telefono. Subito dopo ricaricate la pagina e seguite i passaggi qui sopra mostrati. Il metodo funziona su Edge basato su Chromium, Chrome, Mozilla Firefox e perfino su Internet Explorer.

Poi procedete con l’installazione pulita del sistema.

Tramite Media Creation Tool.

Come aggiornare tramite Media Creation Tool

Torniamo sulla pagina di download di Windows 10 e sta volta cliccate su Scarica lo strumento. Al termine avviatelo e al controllo utente acconsentite. Dopo di che il software proseguirà con le opzioni preliminari. Al contratto di licenza cliccate su Accetta. Nella pagina che vi pone la possibilità di Aggiornare o di Creare dei supporti cliccate su Aggiorna il PC ora. Lasciatelo procedere fino alla pagina che vi chiede se Mantenere i file e le app o solo i file o niente. Fate la vostra scelta e proseguite. Al termine dell’installazione avrete aggiornato il PC.

Vediamo come posticipare l’aggiornamento…

Per posticipare l’aggiornamento andate nelle impostazioni, poi aggiornamenti e sicurezza e Windows Update. Cercate la voce Opzioni avanzate ed entrateci. Qui dentro cercate la voce Scegli quando installare gli aggiornamenti e subito sotto troverete una voce che dice: Un aggiornamento delle funzionalità include funzionalità e miglioramenti nuoviPuò essere rimandato per il numero di giorni seguente. Lì impostate il massimo dei giorni.

e Windows 7 / 8 / 8.1?

Ricordiamo che l’aggiornamento gratuito da Windows 7 a Windows 10 è scaduta definitivamente nel 2016. Se al termine dell’installazione Windows è attivo bene se no dovete comprare una Product Key da qui.
Potete seguire la guida qui sopra per aggiornare a Windows 10.

Leggi  FIX: Microsoft Edge crasha quando si utilizza Google come motore di ricerca

Se volete mantenervi informati in proposito a questo argomento seguiteci sulla pagina Facebook mettendo un bel Mi piace per restare aggiornati su tutte le news pubblicate, su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/Alvise_C, su Pinterest, sul nostro canale YouTube dove troverete molti contenti nell’ambito Hi-Tech e sul nostro sito Web che potete tranquillamente aggiungere ai preferiti.


Guida utile?

Articolo di Angolo di Windows

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: