Come disabilitare l’allineamento automatico delle icone in Windows 10

Tempo di lettura: < 1 minuto

Non vogliamo che il sistema gestisca o allinei in automatico i nostri file residenti in cartelle diverse dal desktop? Ecco come fare

Come disabilitare l’allineamento nelle cartelle

È consigliabile non modificare direttamente il registro di sistema, a meno che non sia presente un’altra alternativa. Le modifiche apportate al registro di sistema non vengono convalidate dall’editor del registro o dall’applicazione Windows prima che vengano applicate. Di conseguenza, i valori non corretti possono essere archiviati e ciò può causare errori irrecuperabili nel sistema. Quando possibile, invece di modificare direttamente il registro di sistema, usare criteri di gruppo o altri strumenti di Windows, ad esempio Microsoft Management Console (MMC) per eseguire attività. Se è necessario modificare il registro di sistema, usare estrema cautelaSalvare il registro di sistema prima di applicare le modifiche.

Per disabilitare questa funzionalità è necessario agire sul registro di sistema, visto che non vi sono impostazioni dedicata a questo nelle opzioni cartella.

Visto che le eliminazioni riguardano molteplici chiavi di registro, consigliamo caldamente di creare un backup del registro prima di fare le modifiche e di creare un punto di ripristino.

Eliminare la chiave Bags

Per farlo procedere come segue:

Premere i pulsanti WIN + R e digitare

regedit

ora recarsi nel seguente percorso:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Classes\Local Settings\Software\Microsoft\Windows\Shell 

Individuare il valore Bags ed eliminarlo.

Ripetere l’eliminazione del valore Bags anche nei seguenti percorsi:

 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\Shell 
 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\Shell\NoRoam 

Al termine riavviare il processo esplora risorse da Gestione attività o Task Manager.

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 20 times, 1 visits today)
Leggi  Come disabilitare la combinazione delle icone e anteprime nella barra start

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti