Scopriamo qual è il ruolo di ESET nella collaborazione con Google: The App Defense Alliance

Tempo di lettura: 2 minuti

Mercoledì 6 novembre ESET ha annunciato di aver aderito all’App Defense Alliance. A partire da oggi, ESET collaborerà fornendo informazioni che renderanno le applicazioni mobile sul Google Play Store più sicure.

Perché questa partnership è importante e cosa significa per gli utenti?

Come funziona

ESET integrerà il proprio pluripremiato motore di scansione nel noto processo di compliance impiegato da Google nel proprio Play Store per verificare la conformità delle app. Quello che prima era uno sforzo reattivo di ESET per identificare le problematiche di sicurezza è ora una campagna proattiva a pieno titolo per proteggere i consumatori e le imprese. L’obiettivo principale di App Defense Alliance è garantire la sicurezza del Google Play Store, identificando eventuali app potenzialmente dannose e indesiderate prima che vengano incluse nel Google Play Store.

Ad

La competenza e l’esperienza ESET

ESET è leader nella sicurezza informatica e in particolare nella ricerca delle nuove minacce ed è inoltre una prolifica fonte di ricerche sulla cyber sicurezza.

Un approccio multilivello

Questa partnership non annulla la necessità di un’applicazione di sicurezza mobile installata sui dispositivi. Non esiste un’unica soluzione che risolva tutti i problemi e i rischi nella sicurezza informatica. Le app terze parti come ESET Mobile Security sono ancora una componente essenziale della sicurezza online garantendo la protezione del dispositivo contro le minacce che possono provenire da molte fonti diverse.

Mettere tutto insieme

Non è la prima volta che ESET partecipa a collaborazioni strategiche con Google. Questo annuncio segue la partnership siglata all’inizio di quest’anno con Alphabet’s Chronicle e all’ impegno nello sviluppo di Google Chrome Cleanup, uno strumento di sicurezza che avvisa gli utenti di Google Chrome sulle potenziali minacce.

Leggi  False email INAIL veicolano malware via PEC

Insieme, i membri dell’App Defense Alliance saranno in grado di stare un passo avanti rispetto ai criminali, così da proteggere al meglio aziende e utenti privati. ESET è entusiasta di iniziare questa collaborazione unica ed emozionante.Per maggiori informazioni sull’argomento collegarsi al seguente link: https://blog.eset.it/2019/11/scopriamo-qual-e-il-ruolo-di-eset-nella-collaborazione-con-google-the-app-defense-alliance/

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 7 times, 1 visits today)
Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *