Come pulire (veramente) la cronologia in Windows Defender

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ci sono molte guide in internet che indicano alcune procedure per eliminare la cronologia di Windows Defender, molte di queste purtroppo non funzionano a dovere.

Questo perché per questo tipo di operazione (per ora) è necessario accedere esternamente al sistema, vediamo come.

Usiamo le opzioni avanzate di ripristino

Per avviare le opzioni avanzate, seguire attentamente questo video:

Ad

Dalle opzioni avanzate scegliere di avviare il Prompt dei comandi, quindi digitare:

del "C:\ProgramData\Microsoft\Windows Defender\Scans\History\Service\DetectionHistory\*"

del "C:\ProgramData\Microsoft\Windows Defender\Scans\mpenginedb.db"

Dopo ogni comando dare invio, questi elimineranno la cronologia di Windows Defender, la lista dell’accesso alle cartelle controllato e tutte le voci che Defender salva cronologicamente.

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 44 times, 1 visits today)
Ad
Leggi  Come aggiungere GDrive e Dropbox in Microsoft Office

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *