Microsoft sta rilasciando un fix per il problema SFC

problema windows defender e sfc

Avevamo riportato il problema evidenziato da molti utenti, ovvero che lo strumento SFC riporta sempre file corrotti e non ripristinabili, questo dopo il rilascio di alcuni aggiornamenti.

Microsoft sta rilasciando un aggiornamento correttivo per questo problema

Trovata la causa

Il problema riscontrato dagli ingegneri di Redmond è che lo strumento metteva il flag di corrotto ad alcuni file powershell di Windows Defender, ovviamente sbagliando, cosa che comportava la restituzione dell’errore.

Ad

Per risolvere la questione Microsoft sta rilasciando un aggiornamento al motore di Windows Defender, portandolo alla versione 4.8.1908, le versioni fra la 1906.3 e la 1908 soffrono di questo problema.

In caso che il problema SFC si ripeta è possibile risolverlo lanciando questi comandi dal prompt:

DISM /Online /Cleanup-Image /CheckHealth 
DISM /Online /Cleanup-Image /ScanHealth 
DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth 

E successivamente rilanciare SFC.

Via: Microsoft

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 64 times, 1 visits today)
Ad
Leggi  Ecco come eseguire un "avvio pulito" in Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *