Nuova Sound Blaster AE-9

      Nessun commento su Nuova Sound Blaster AE-9
Sound Blaster AE-9

Questo articolo è la continuazione di uno precedente, in cui avevamo fatto la conoscenza della nuova Sound Blaster AE-7. In questo articolo ci soffermeremo su alcune caratteristiche della nuova Sound Blaster AE-9, il non plus ultra della tecnologia audio per PC. Per informazioni più complete, comunque, visitate il sito ufficiale.

Le due schede hanno molto in comune, ma sono differenti. Guarda il PCB, si potrebbe pensare che siano la stessa scheda. Per esempio, il colore è lo stesso: grigia. Eppure ci sono diverse differenze.

Guardate l’immagine in copertina: la scheda è dotata sia di un ingresso che di un’uscita ottica. L’AE-7 ha solo un’uscita di questo tipo. I connettori analogici, inoltre, sono diversi. Infine, è presente una porta strana. Andiamo a scoprire, quindi, le somiglianze e le differenze.

Ad

Le due schede condividono lo stesso programma gestionale, il Sound Blaster Command. Questo dovrebbe facilitare chi volesse avere nel proprio PC entrambe le schede. Comunque, alcune delle funzioni del software sono incorporate nel modulo esterno.

Il DAC ESS SABRE 9038 è superiore a quella della sorellina, e permette di avere un DNR da 129 dB con la solita qualità in riproduzione PCM e DSD64 fino a 32-bit/384 kHz.

Si aggiunge una nuova tecnologia: la CleanLine, che interviene per eliminare quei rumori che, purtroppo, le porte di ingresso delle schede audio non riescono normalmente a eliminare.

I condensatori della scheda sono in oro fino Nichicon, mentre gli amplificatori operazionali sono interscambiabili.

Il modulo esterno è completamente diverso da quello dell’AE-7. Si nota, per esempio, un ingresso microfonico compatibile con collegamenti JACK e Canon (XLR). Si possono collegare microfoni a condensatore dinamici e microfoni con alimentazione phantom.

Leggi  Nuove Sound Blaster AE-7 e AE-9

Un led fornisce informazioni sul volume, regolabile tramite la manopola apposita.. Di fianco, troviamo il selettore di impedenza delle cuffie. Non saremo più costretti a intervenire tramite software. Le equalizzazioni si possono attivare e disattivare tramite il tasto SBX.

Nel precedente articolo avevamo incluso l’unboxing dell’AE-7, che mostrava il contenuto della confezione.

Che dire della confezione dell’AE-9? È più ricco, sicuramente. Infatti sono presenti 2 cavi stereo-RCA e un cavo ottico TOSLINK.

Per i professionisti, è sicuramente la scheda ideale. Il modulo è un vero e proprio mixer/amplificatore, che occupa pochissimo spazio e che gestisce un sacco di funzioni.

La scheda costa 339,99 €, ma si può acquistare con uno sconto del 15 € grazie allo stesso programma della sua sorellina.

Seguimi

Giovanni Correddu

Appassionato del mondo Windows dai tempi di Windows 95 fino a Windows 10 Consulente Digitale presso 10 kilo.it e Genius presso TechAssistance.it. Creatore e compositore musicale.

Nero Ambassador e Nero VIP

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Seguimi

Latest posts by Giovanni Correddu (see all)

(Visited 25 times, 1 visits today)
Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *