Come rimuovere le domande di sicurezza in Windows 10

Come preparare il sistema all'aggiornamento Maggio 2019 di Windows 10?
Tempo di lettura: 2 minuti

Quando creiamo un account locale e non usiamo quello Microsoft, ci vengono chieste delle domande di sicurezza, atte ad impedire che utenti terzi resettino la nostra password. Attualmente le domande da creare sono addirittura tre, vediamo come disabilitarle.

Premessa: disattivare le domande di sicurezza può esporre l’utente a possibili accessi o reimpostazione password da parte di terze parti. Se il computer è condiviso, è in uso per ambiti lavorativi o non state usando una password complessa NON è consigliato applicare queste modifiche

Disabilitazione tramite il registro

In condizioni normali, dopo aver avviato la procedura di creazione account locale, vediamo la seguente schermata:

Ad
Tre domande di sicurezza da impostare
Tre domande di sicurezza da impostare

Per disabilitare la richiesta delle domande dal registro di sistema è opportuno procedere così:

  • Premere i pulsanti WIN + R
  • Digitare “regedit” e dare invio
  • Ora cercare il percorso
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\System
  • creare un nuovo valore DWORD (32 bit) cliccando con il pulsante dx nel pannello destro
  • nominarlo “NoLocalPasswordResetQuestions” ed impostare il valore corrispondente a 1

Per ripristinare la condizione normale basterà eliminare il valore 1 dal valore DWORD.

Riavviare il sistema e così non vedremo più la richiesta delle domande di sicurezza alla creazione di un account locale.

Avviso L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in:Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Leggi  Come velocizzare Windows 10?
Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 84 times, 1 visits today)
Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *