Come liberare spazio dopo l’aggiornamento Maggio 2019

Tempo di lettura: 2 minuti

Molti utenti sono riusciti ad installare con successo l’aggiornamento alla versione 1903 di Windows 10, dopo di questa operazione però si sono ritrovati con meno spazio disponibile nel disco locale: come mai? 

In questo articolo vedremo le cause di questo spazio disponibile inferiore e come procedere per recuperarlo.

Ad

Quali sono le cause

Il motivo principale che sta dietro a questo spazio disponibile ridotto è uno: permettere all’utente di ripristinare la versione precedente di Windows in caso di problemi. 

Infatti questi file inerenti la precedente installazione saranno eliminati in automatico dopo 10 giorni. Ricordiamo quindi che eliminando la cartella windows.old non si avrà più la possibilità di ripristinare il sistema alla versione precedente

In aggiunta, prima di eliminarla, verifichiamo che tutti i nostri file personali siano presenti e spostati nei percorsi corretti.

Recuperare lo spazio in automatico

Windows 10 integra alcune funzioni che possono esser ai più sconosciute, come ad esempio la possibilità di impostare il sistema affinché liberi lo spazio in automatico, cancellando i file temporanei e, mettendo la spunta, potremo far eliminare i dati relativi la precedente installazione (windows.old) in automatico. 

Il percorso è raggiungibile da Impostazioni > Sistema > Archiviazione > Configura Sensore Memoria o eseguilo ora

Possiamo anche cliccare sul pulsante Pulisci Ora per avviare la pulizia:

Pulire ora le installazioni precedenti?
Possiamo decidere se pulire subito le installazioni precedenti

Per abilitare ed impostare questa modalità seguire questo articolo: Ecco come far liberare spazio a Windows in automatico

Che cos’è Windows.old?

Ecco cosa riporta la KB ufficiale Microsoft:

Dieci giorni dopo l’aggiornamento a Windows 10, la versione precedente di Windows sarà eliminata automaticamente dal tuo PC. Tuttavia, se desideri liberare spazio sul disco e sei sicuro che i tuoi file e le impostazioni si trovino nella posizione desiderata in Windows 10, puoi eliminarla in tutta sicurezza. Tieni presente che stai eliminando la cartella Windows.old che contiene i file che ti consentono di tornare alla versione precedente di Windows. L’eliminazione della versione precedente di Windows non può essere annullata.

Recuperare lo spazio usando Pulizia Disco

E’ possibile altre sì usare lo strumento Pulizia Disco seguendo questi step:

  1. Premere i pulsanti WIN + R > digitare > cleanmgr e dare invio 
  2. All’apertura della finestra clicchiamo su Pulizia File di Sistema 
  3. Ora cerchiamo la voce “Installazioni di Windows precedenti” 
  4. Dopo aver spuntato la voce possiamo dare OK 

In caso di errori con l’utilizzo di Pulizia Disco seguire qui: Eliminare cartella windows.old se Pulizia Disco restituisce errore

Dallo stesso percorso è possibile, a scelta, eliminare anche i File di Registro dell’aggiornamento di Windows.

Leggi  FIX: Preparazione alla configurazione di windows non spegnere il computer

Altre risorse inerenti la versione 1903:

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 112 times, 1 visits today)
Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *