Installazione di Windows 10 bloccata? Ecco cosa fare

Quante volte ci capita di riscontrare problemi in fase di installazione di Windows 10? Come ad esempio ad ogni rilascio di versioni aggiornate come l’ultimo denominato October 2018 Update. Bene, vediamo alcuni esempi e le loro relative soluzioni.

Per altri suggerimenti sempre inerenti l’argomento dell’installazione di Windows 10 vedere qui.

Ad

Premessa

Possono esserci molti fattori che influenzano l’installazione di Windows 10, questi possono essere sia “interni”, ovvero dentro il sistema, sia “esterni”, ovvero dispositivi o simili collegati al sistema.

Per questo motivo consigliamo, PRIMA di aggiornare, di applicare e mantenere un avvio pulito nel sistema operativo.

Per i fattori “esterni” invece consigliamo di rimuovere o scollegare le periferiche connesse: in particolare se si tratta di stampanti, scanner, modem ecc.

In aggiunta l’aspetto più importante è la verifica della compatibilità del pc con la nuova versione di Windows 10:

Come controllare se il nostro computer è compatibile con Windows 10?

Vediamo ora i possibili esempi in cui potremo imbatterci durante l’installazione di Windows 10.

Blocco durante avvio dell’installazione

Se il problema si manifesta al primo avvio dell’installazione, bisogna verificare l’origine della stessa:

Si tratta di una ISO? Meglio scaricarla nuovamente.

Si tratta dello strumento Media Creation Tool? E’ possibile bypassare lo strumento e scaricare manualmente l’immagine di nostro interesse.

Leggi  Quale Windows 10 acquistare? Guida alle versioni e licenze

In alternativa, se riscontriamo problemi in fase di download con lo strumento MCT (anche se il download sembra completato) procediamo così:
dal seguente percorso 
 
C:$Windows.~WSSourcesWindowssources
 
quindi avviamo il file setupprep.exe

Blocco alla schermata “Pronto per l’installazione” o “Solo un momento”

Dopo aver scaricato ed avviato l’installazione e le relative impostazioni (mantenere i dati, scelta della versione ecc) vedremo la schermata che indica “Pronto per l’installazione” oppure “Solo un momento“.

Facendo click su Avanti o Continua, però, non accade niente: sembra tutto bloccato, oppure il blocco può avvenire nella schermata successiva a questa, restando così anche per diverse ore.

In primo luogo consigliamo di tener monitorata la situazione ed attendere: per problemi di rete o altro l’installazione può sembrare bloccata anche per alcune ore.

Se dopo 3-4 ore vediamo che non c’è alcun miglioramento possiamo chiudere l’installazione e riavviarla. In aggiunta è indicato anche riavviare il sistema e riavviare l’installazione.

Le seguenti indicazioni e suggerimenti sono validi anche per la schermata “Solo un momento

Problemi di rete?

Se abbiamo dei dubbi in merito la nostra rete e la sua connettività è opportuno procedere con lo spegnimento e riavvio del modem/router in uso, per escludere problemi di allineamento o simili.

Integrità dei file di sistema

Un ulteriore passaggio successivo è quello di verificare l’integrità dei file di sistema, applicando i consigli indicati in questo articolo.

Ripuliamo la cache

Successivamente è utile andare a rimuovere la cache di Windows Update, per farlo procedere come segue:

Apriamo un prompt dei comandi come amministratore (WIN + X > prompt dei comandi come amministratore) e digitiamo:

net stop wuauser 

net stop bits 

Ora rechiamoci nel percorso  C:\Windows\SoftwareDistribution e cancelliamone tutto il contenuto.

Leggi  Come abilitare il num-lock all'avvio di Windows

Ora dal prompt digitare

net start wuauserv

net start bits

Dopo di questo riprovare. Ovviamente si da per scontato che sono già state applicate le indicazioni di inizio articolo, ovvero applicare un avvio pulito (che include rimuovere eventuali antivirus di terze parti) e la rimozione di periferiche esterne quali scanner, stampanti ecc.

Blocco durante il riavvio

Se il sistema si blocca durante il riavvio è opportuno avviare il sistema in modalità provvisoria o utilizzando gli strumenti di ripristino dell’ambiente WINRE, come indicato in questo articolo: Cosa fare quando Windows 10 non si avvia o si blocca?

Blocco dell’installazione con percentuale che rimane bloccata al 18% o al 62%

Dopo il roolback alla versione precedente procedere come segue:

WIN + X > scegliere Prompt dei comandi (come amministratore) > digitare    

rundll32.exe pnpclean.dll,RunDLL_PnpClean /DRIVERS /MAXCLEAN  

Dare invio, riavviare e riprovare con l’aggiornamento 

Schermo blu dopo il riavvio

In questi casi è suggerito mettere mano ad alcune impostazioni del bios o UEFI, andando a disabilitare una voce specifica che in certuni casi può creare di questi problemi.

L’impostazione da disabilitare è il CSM la quale è la Compatibility Support Module, andando quindi ad abilitare il supporto UEFI nel bios.

Per farlo accedere al bios e cercare la scheda Sicurezza o Security, ora disabilitare il Secure Boot e verificare le voci per abilitare il supporto UEFI.

Se persistono problemi è sempre possibile eseguire una re-installazione del sistema senza perdere dati seguendo questo articolo:

Come re-installare Windows 10 senza perdere dati e programmi

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 572 times, 8 visits today)
Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *