Come recuperare i dati dopo l’aggiornamento 1809

Tempo di lettura: < 1 minuto

Come abbiamo detto Microsoft ha bloccato il rilascio dell’aggiornamento 1809 a causa di alcuni problemi, uno di questi (il più grave) riguarda l’eliminazione di file o cartelle dopo l’update. Vediamo ora come recuperare questi file se rientriamo in quest’ultima categoria di utenti. 

Sono stati veramente cancellati? 

Molto spesso i nostri file NON vengono cancellati: vengono semplicemente spostati nel percorso windows.old. Ovviamente, però, nell’utente può provocare un certo panico visto che non trova più i propri file nel percorso abituale. 

Primo step di recupero tramite windows.old

Come abbiamo detto quindi il primo passaggio è quello di recarsi nel percorso c:\windows.old dove troveremo una cartella Utenti la quale, aprendola, conterrà le cartelle dei relativi utenti presenti nell’installazione pre-aggiornamento. 

Secondo step di recupero tramite strumento Microsoft

Esiste anche uno strumento Microsoft dedicato a risolvere questo problema il quale va a ricercare eventuali file cancellati DOPO operazioni di aggiornamento del sistema. 

Lo strumento è scaricabile da qui, dopo l’avvio eseguirà delle azioni automatiche per ricercare file eliminati durante l’upgrade. 

Altri articoli inerenti l’October Update:

Elvis
Seguimi
Leggi  FIX: Disco sconosciuto da 8 Gb non inizializzato nei sistemi Asus

Latest posts by Elvis (see all)

(Visited 208 times, 1 visits today)

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *