TeamViewer rilascia l’ultima versione IoT con funzionalità avanzate

TeamViewer rilascia l’ultima versione IoT con funzionalità avanzate

TeamViewer, il fornitore principale a livello mondiale di software per l’IoT, la connettività, il monitoraggio, il supporto e la collaborazione, ha presentato l’ultima versione di TeamViewer IoT in occasione dell’IoT Tech Expo Europe 2018 ad Amsterdam.

Con questa nuova versione di TeamViewer IoT, l’azienda rafforza ulteriormente la propria offerta dedicata al mondo della connettività.

Il software offre ora funzionalità avanzate di configurazione, avviso e troubleshooting oltre a nuove funzioni tra le quali edge e data visualization in tempo reale, terminale remoto, possibilità di recuperare dati dai server OPC UA, file di registro e supporto per plug-in di monitoraggio personalizzati.

Il supporto della piattaforma è stato ampliato per includere ora, tra l’altro, Ubuntu, Windows, Intel e Samsung Artik.

“Siamo estremamente soddisfatti di aumentare le funzionalità per il controllo remoto e il monitoraggio oltre ad estendere la copertura della piattaforma grazie a questa nuova versione”, ha dichiarato Raffi Kassarjian, General Manager IoT e Monitis di TeamViewer.

“TeamViewer IoT ha l’obiettivo di consentire agli utenti di gestire facilmente qualsiasi dispositivo (endpoint), da qualsiasi parte del mondo e in tempo reale. La nuova versione rappresenta un passo decisivo in questa direzione che fa leva sulla solida competenza di TeamViewer nell’ambito della connettività per offrire una soluzione IoT non proprietaria e adatta a tutti i settori”.

Leggi anche  lifeAR è la nuova app mobile di TeamViewer per il mondo consumer con funzionalità di realtà aumentata per vivere esperienze digitali nella vita di tutti giorni

TeamViewer IoT offre funzionalità di controllo remoto e gestione dei guasti in tempo reale praticamente per qualsiasi tipo di dispositivo IoT come, ad esempio, gateway, PLC e macchine industriali specializzate.

Può contare sulla rete di accesso globale di TeamViewer con oltre 1100 router sicuri sparsi in tutto il mondo e si integra perfettamente con le piattaforme IoT esistenti e con gli ambienti IT legacy.

Grazie alla funzionalità multi-piattaforma e alla sua implementazione che offre vantaggi economici, la soluzione TeamViewer IoT è già stata scelta da partner rinomati come PTC ThingWorx, Vodafone e Harman.

 

TeamViewer IoT è disponibile per una prova su: www.teamviewer.com/IoT.

Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Exit mobile version