La Banca Centrale Norvegese ha annunciato l’intenzione di emettere la propria cripto-valuta

Il Consiglio Federale Svizzero ha incaricato il ministero delle finanze di studiare tutti i rischi e le prospettive per l’emissione di un franco svizzero elettronico (e-Franc). Ciò significa che il governo ha seriamente preso in considerazione la creazione di una cripto-valuta nazionale.

Anche la banca centrale norvegese ha preso in considerazione ameno tre scenari in cui utilizzare cripto-valute. Le monete possono servire 1) come supplemento al contante, 2) per immagazzinare fondi e 3) come alternativa ai depositi bancari.

È stato fatto notare che la cripto-valuta non può impedire alle banche di adempiere alle loro funzioni: ad esempio, fornire prestiti a cittadini e imprese. Non è stato ancora comunicato quando di preciso la Banca Centrale intende lanciare la cripto-valuta nazionale.

Ad
Seguimi

Giovanni Correddu

Appassionato del mondo Windows dai tempi di Windows 95 fino a Windows 10 Consulente Digitale presso 10 kilo.it e Genius presso TechAssistance.it. Creatore e compositore musicale.

Nero Ambassador e Nero VIP

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Seguimi

Latest posts by Giovanni Correddu (see all)

(Visited 61 times, 1 visits today)
Ad
Leggi  Baidu lancia un nuovo videogioco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *