Recensione tastiera KLIM Chroma

      Nessun commento su Recensione tastiera KLIM Chroma

Tastiera KLIM Chroma

€ 26,90
9

Qualità costruttiva

9.0/10

Design

8.5/10

Prestazioni in gaming

9.0/10

Prezzo

9.5/10

PRO

  • Ottima qualità costruttiva
  • Retroilluminazione molto gradevole
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo

CONTRO

  • Mancanza di tasti dedicati come controllo del volume, luminosità ecc

Abbiamo avuto la possibilità di provare, grazie a KLIM Italia, la tastiera da gaming CHROMA: ne siamo rimasti piacevolmente sorpresi. Vediamone insieme i dettagli. 

Analisi Costruttiva e design

La tastiera si presenta molto bene: considerata la fascia di prezzo in cui si colloca (su Amazon viene venduta a € 26,90) la qualità costruttiva è ottima, offrendo una buona solidità durante la digitazione. Come si può vedere dalla foto la tastiera è retroilluminata da 4 colori, questa illuminazione si può spegnere tramite un apposito switch collocato nella parte superiore destra. 

Tastiera retroilluminata - dettaglio -

Digitazione ed uso 

Come indicato anche da KLIM la tastiera è a membrana, progettata appositamente per il gaming ma anche per il lavoro di ogni giorno. Questo lo possiamo confermare visto che la digitazione risulta molto silenziosa e precisa.  Unica pecca, a nostro avviso, la totale mancanza di tasti dedicati come ad esempio per alzare il volume, la luminosità ed altre piccole chicche che avrebbero dato il tocco finale a questa tastiera. 

Ad

Complessivamente possiamo indicare la tastiera come un buon acquisto per chi si avvicina al mondo gaming e, inizialmente, non vuole spendere tanti soldi. Per il livello superiore, rimanendo sempre con KLIM, possiamo consigliare la Domination, tastiera di tipo meccanico e su un altro livello di prezzo.

 

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 137 times, 1 visits today)
Ad

About Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *