Campagna Phishing con falsi F24 veicola malware Zeus/Panda

La Polizia Postale ha pubblicato un informativa in merito ad una campagna phishing in atto con allegato un falso modello F24, il quale contiene il malware Zeus/Panda che permette agli attaccanti di controllare il computer infettato e rubarne i dati ivi compresi le credenziali bancarie, indirizzi email, PEC e simili: questi ultimi dati sono usati per diffondere a sua volta l’infezione ad altri computer. 

Nello specifico si tratta di un trojan bancario, a questo riguardo quindi è sempre opportuno prestare molta attenzione alle email che riceviamo e se abbiamo dubbi scansioniamo l’allegato separatamente con il nostro antivirus o eseguendone l’upload su siti come virustotal.

Approfondimenti: Postale: attenzione alle false mail dell’Agenzia delle Entrate

Ad
Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 82 times, 1 visits today)
Ad
Leggi  Come configurare correttamente la protezione ransomware in Windows Defender

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *