Risolvere problemi in Windows Update: aggiornare correttamente Windows 7

Tempo di lettura: 2 minuti

Come ben sappiamo Windows 7 ha ormai qualche tempo, eppure ha ancora un’altissima percentuale di utilizzo, infatti dal grafico qui sotto si evince che è ancora intorno al 50% di Market Share.


Source: StatCounter Global Stats – Operating System – Windows Versions Market Share

 

Quindi, per chi ha ancora Windows 7 o lo ha appena re-installato, ci possono essere dei problemi con Windows Update: questo perché gli aggiornamenti rilasciati nel corso degli anni sono tanti ed è possibile che la ricerca duri all’infinito, rendendo di fatto impossibile scaricarli ed installarli. Abbiamo preparato un video che mostra i vari passaggi elencati di seguito:

Ad
 
 
 
Vediamo in primo luogo i passaggi da fare per una NUOVA installazione di Windows 7, senza Service Pack 1:

 

Il primo passaggio da fare, ovviamente, è scaricare il service pack 1 da questo link 

 Installare Windows 7 Service Pack 1 (SP1) – Guida di Windows

Download Windows 7 e Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 (KB976932) from Official Microsoft Download Center

al termine, possiamo vedere le procedure per chi ha Windows 7 SP1 e sta riscontrando dei problemi con Windows Update. 

NB: dopo aver scaricato i file, disconnettersi da internet, per l’occasione scaricare manualmente il client di Windows Update

 

Scaricare per primo questa KB

Download Aggiornamento per Windows 7 (KB3020369) from Official Microsoft Download Center

Dopo di che sarà possibile scaricare l’Aggiornamento cumulativo di luglio 2016 per Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1  

Il client di Windows Update si aggiornerà in automatico, se non dovesse accadare aggiornalo da qui 

Windows Update Client per Windows 7 e Windows Server 2008 R2: ottobre 2015

Se riscontrate dei problemi o si verifica un consumo/utilizzo inusuale della CPU verificare ed installare questa KB

 
Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 496 times, 1 visits today)
Ad

About Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *