Come mostrare i secondi nella taskbar di Windows 10

Tempo di lettura: < 1 minuto

In basso a destra abbiamo, come di consueto, l’ora attuale e la data: se volessimo vedere anche i secondi? Questo articolo mostra come, con una modifica al registro, possiamo visualizzare i secondi accanto all’ora, vediamo come:

 

WIN + R > digitare “regedit” e dare invio > ora recarsi nel seguente percorso

HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionExplorerAdvanced

ora nella colonna di destra fare click in uno spazio vuoto con il tasto destro, quindi scegliere Nuovo > Valore DWORD > chiamare il valore con il seguente nome 

ShowSecondsInSystemClock

 

assegnare il valore 0 se vogliamo nascondere i secondi

assegnare il valore 1 se vogliamo visualizzare i secondi

 

Avviso L’errata modifica del Registro di sistema tramite l’editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall’errato utilizzo dell’editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell’utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in:http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/Back-up-the-registry

Elvis
Seguimi
(Visited 269 times, 1 visits today)
Leggi  FIX: Windows Defender ha ignorato un elemento durante l'analisi a causa delle impostazioni di esclusione o di analisi della rete

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!