Attenzione: versione di KMSPico infetta da ransomware

Tempo di lettura: < 1 minuto
BleeppingComputer ci informa che una versione del noto crack per windows è stata modificata ed installa un ransomware della famiglia  Domino, il quale cripta TUTTO il contenuto del disco.

La versione incriminata non risulta essere quella ufficiale, bensì una versione scaricabile da siti terzi, quindi prestate più che la solita attenzione.

Questo conferma come sia pericoloso e NON consigliato scaricare ed utilizzare software di questo tipo, i quali risultano spesso veicolo di malware, spyware e ransomware.

Per recuperare i nostri dati, in caso di infezione, potrà esser necessario usare un software Brute-Force, il quale potrà recuperare la chiave di decriptazione e quindi permetterci di accedere nuovamente ai nostri dati, lo strumento è disponibile partendo da qui

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: