Android: nuovo servizio per le chiamate di emergenza

Google ha annunciato, tramite il suo blog, di aver lanciato, per ora in Estonia e Regno Unito, un servizio correlato alle chiamate di emergenza, ovvero verso il 999 in UK e 112 in Estonia. Come ben sappiamo, in casi di assoluto bisogno per un grave imprevisto, comunicare maggiori dettagli possibili può aiutare i servizi di emergenza a rintracciarci e a trovarci nel minor tempo possibile, basti pensare a persone disperse nelle montagne, infortunate ecc.

Per questo motivo Google ha reso disponibili per i suoi terminali (dalla versione 2.3 in su) un Servizio Localizzazione di Emergenza (Emergency Position Service) il quale comunica direttamente ai servizi di “recupero” le coordinate GPS, Wi-Fi e a che torre 3G/4G è collegato il nostro dispositivo, così da rendere molto più veloce la nostra individuazione. 

Google ha già stretto accordi con i seguenti mobile partner:

  • Vodafone
  • BT Group
  • EE Limited
  • O2
  • Tele2 AB
  • Telia Company
  • Häirekeskus (un servizio di emergenza in Estonia)
  • The European Emergency Number Association (Associazione dei numeri di emergenza europei)
Google vorrà estendere questo servizio a livello globale, dopo aver raggiunto i dovuti accordi con le parti interessate (Operatori Mobili e Servizi di Emergenza)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!