Windows 10: cosa ci attende e che novità sono già state introdotte

Windows 10: un sistema rivoluzionario, come lo ha sempre definito Microsoft, che cambierà le nostre vite ed il concetto stesso di personal computer.

Che novità, finora, sono state introdotto in Windows 10? quali novità e funzioni saranno invece aggiunte in futuro, grazie all’anniversary update?

Fonte: Windows Roadmap

Novità introdotte

Molte funzionalità sono già state introdotto, le quali possiamo citare per amore dell’argomento, come ad esempio il riconoscimento facciale di Windows Hello che introduce una nuova  modalità di autenticazione alternativa, miglioramenti in ambito enterprise con l’accesso condizionato, device guard che hanno il fine di monitorare i dispositivi connessi ed in uso e verificare la loro attendibilità prevenendo la possibile infezione di malware e l’accesso a risorse di rete sensibili, come non citare l’avvio sicuro reso possibile grazie anche all’UEFI (successore dell’obsoleto BIOS), lo start menù rinnovato, l’assistente vocale Cortana, la modalità tablet, la modalità continuum per gli smartphone, Microsoft Edge, la versione per l’ambiente Business di Windows Update, le nuove App Universali (UWP) e molto altro. Ma ora cosa ci attende? quali nuove funzionalità sono in fase di test o in fase di progettazione?

Cosa ci attende

Per ragioni di praticità e di lettura, elencherò le maggiori novità che ci attendono (nota: le prime tre sono incluse nelle versioni pubbliche del programma Windows Insiders):
  • Utilizzo di Windows Hello per l’accesso a siti o applicazioni
  • Aggiunta compatibilità delle estensioni per Microsoft Edge
  • Possibilità di pinnare i propri siti favoriti ad Edge per favorire l’accesso 
  • Windows Defender Protezione avanzata: versione riveduta dell’antivirus per ambiente Business
  • Utilizzo del proprio smartphone per sbloccare il pc (Android o WP che sia)
  • Utilizzo di device come il Microsoft Band 2 per sbloccare il pc 
  • Supporto touch screen attivo in modalità continuum con l’utilizzo di monitor touch 
  • Possibilità di streaming del flusso video in modalità continuum tramite un computer con installato Windows 10 (esclude, quindi, il requisito di monitor, tastiera e mouse per usare Continuum con il nostro Lumia)
  • Windows INK: nuova funzionalità pensata per migliorare l’uso in modalità tablet (vedi qui:  Le novità presentate nel primo giorno di BUILD 2016 ~ L’angolo di Windows e di Arduino)
  • Integrazione tra Cortana e il centro notifiche e maggior cooperazione tra i due 
  • Miglioramento del start menù 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *