Realtà Virtuale: siamo pronti?

Negli ultimi anni, si è fatto un gran parlare di sistemi VR (Virtual Reality, Realtà Virtuale). Sono stati proposti occhiali speciali, come l’Oculus Rift o il Cardboard, che permettono un’immersione totale in un mondo virtuale.
V’ìndico qualche test fatto dal canale Parliamo di videogiochi, un grand’esperto di videogiochi.

Questo è il mio video preferito. Ben rende l’idea di quello che è possibile realizzare.
Se avete uno schermo HD3D, vi consiglio di attivare le funzioni per attivare il 3D automatico mentre guardate questi filmati.
L’Oculus Rift ha costi elevati (si parla di un minimo superiore ai 500 €, forse 700 fino almeno 1.500 €). Il Cardboard, invece, costa una ventina di Euro. Comunque, è molto limitato, non essendo collegabile al PC, ma richiedendo uno smartphone (meglio se dotato di Android). In alternativa, esiste il RITECH  Universal Virtual Reality 3D Glass for 3.5-5.6” Smartphones (il link rimanda a un negozio cinese in cui comprarlo per meno di 10 €). Questo dispositivo assomiglia molto all’Oculus Rift (forma e fasce per la testa in particolare), è più solido del Cardboard ma è identico a quest’ultimo.

Che dire, però, dell’uso col PC? Orbene, Steam ha presentato un software per testare il nostro computer, che è più potente di uno smartphone, per sapere se è pronto al collegamento di visori per la Realtà Virtuale. Il programma si chiama SteamVR Performance Test e si può scaricare direttamente dal client Steam oppure da questo link.
Non è richiesto l’uso di visori VR. Basterà avviare il programma, e aspettare che in un paio di minuto faccia un test del PC, e ci dica se è il caso di cambiare il processore, la scheda video o aggiungere un po’ di RAM. Ecco i requisiti di questo programma:
  • OS: Windows 7 SP1, Windows 8.1, or Windows 10
  • Processor: Intel® i5-4590 / AMD FX 8350 equivalent or greater
  • Memory: 4 GB RAM
  • Graphics: NVIDIA GeForce® GTX 970 / AMD Radeon™ R9 290 equivalent or greater
Se il vostro PC garantirà due minuti di 90 FPS, non dovrete cambiare nulla. Vi basterà scegliere il visore compatibile col vostro PC e, soprattutto, con le vostre tasche, e iniziare la nuova vita virtuale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!