Apple guida la lista delle vulnerabilità scoperte nel 2015

Un interessante spunto di riflessione: Apple guida la lista delle vulnerabilità scoperte nel 2015; lo rivela la consueta comparativa del sito CveDetails.com la quale riporta il colosso di Copertino primo per vulnerabilità segnalate per prodotti, con il Mac Os X e Iphone  Os a quota rispettivamente 384 e 375 vulnerabilità.
Complessivamente Microsoft guida la lista con più di 1500 segnalazioni, tenendo conto che il conteggio è eseguito contando le vulnerabilità che affliggono ogni versione di Windows e quindi le stesse possono essere contate più volte, al contrario di Apple ove le vulnerabilità sono conteggiate una sola volta.
Possiamo dire che Microsoft sta facendo un ottimo lavoro sotto l’aspetto della sicurezza, d’altronde da Windows Vista in poi l’impegno in maggior sicurezza per l’utente è stato evidente.
Crediamo che nel futuro questa soglia di vulnerabilità, probabilmente, si abbasserà ulteriormente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!