Windows 10 sarà disponibile dal 29 Luglio!

1

Oggi è un giorno speciale: Microsoft ha annunciato che la disponibilità di Windows 10 sarà per il 29 aggiornare gratuitamente il proprio sistema con Windows 7 o Windows 8 a Windows 10. Esaminiamo alcune novità inerenti Windows 10, ma anche la modalità di prenotazione ed aggiornamento del sistema.
luglio. Questa nuova versione di Windows promette veramente tante novità e rivoluzioni nel concepire il personal computer, come ad esempio la possibilità di

  • Cortana: l’assistente digitale, sbarcato anche in versione Alpha in Windows Phone 8.1, farà il suo esordio in Windows 10. Sarà possibile interagire con Lei sia verbalmente che digitando le nostre richieste nell’apposito box dedicato. Potrà ricordarci appuntamenti, consigliarci percorsi alternativi per ritornare a casa e, grazie all’interazione con Microsoft Edge, indicarci i luoghi ove possiamo trovare prodotti a prezzo scontato o in promozione (questa funzione, inizialmente, sarà disponibile SOLO negli USA)
  • Microsoft Edge: il nuovo browser, successore di Internet Explorer, riscritto completamente da cima a fondo, promette  un interfaccia ridotta al minimo con la possibilità di prendere note ed appunti direttamente nella pagina web. Grazie all’interazione con Cortana, potremo avere suggerimenti e consigli in tempo reale durante la navigazione  
  • Office per Windows: come in precedenza annunciato, le app di Office, separate, potranno essere utilizzate e scaricate dallo Store di Microsoft. Inoltre, in Windows 10 saranno integrate nuove versioni aggiornate di OneNote e di Outlook. 
  • Xbox Live ed integrazione dell’app Xbox: anche sotto l’aspetto ludico Windows 10 promette importanti novità, infatti sarà possibile catturare, modificare e condividere i nostri momenti di gioco con Game DVR. Sarà possibile, inoltre, giocare in Windows 10  (qualsiasi dispositivo) tramite la propria Xbox One, quando si è a casa. 
  • Windows Continuum: altra funzione che ha fatto parlare di se, capace di trasformare il proprio tablet in pc e, addirittura, collegando tastiera, mouse e monitor potremo trasformare il proprio smartphone con Windows 10 in un vero e proprio pc (ulteriori info qui). 
  • Windows Hello: nuovo metodo di autenticazione disponibile in Windows 10, potendo utilizzare il riconoscimento tramite gli occhi, impronta digitale  o facciale.
Da oggi è possibile prenotare il nuovo sistema operativo! Vi sono però dei requisiti minimi da rispettare ed alcuni accorgimenti tecnici da verificare. 

I requisiti minimi ufficiali sono i seguenti:

  • Processore: 1 gigahertz (GHz) o più veloce con supporto per funzioni PAE, NX, e  SSE2 
  • RAM: 1 gigabyte (GB) (32-bit) o 2 GB (64-bit)
  • Spazio Hard Disk: 16 GB (32-bit) o 20 GB (64-bit)
  • Scheda Grafica: schede con supporto a Microsoft DirectX 9 con WDDM driver
Per verifica che il proprio sistema sia pronto per Windows 10 è possibile utilizzare l’app Get Windows 10! la quale verificherà i componenti hardware e software del sistema in uso. 

Di seguito la mappa SKU di aggiornamento di Windows 10: 
Windows 7*

Edizione di origine Edizione finale
Windows 7 Starter Windows 10 Home
Windows 7 Home Basic
Windows 7 Home Premium
Windows 7 Professional Windows 10 Pro
Windows 7 Ultimate
Windows 8**

Edizione di origine Edizione finale
Windows 8.1*** Windows 10 Home
Windows 8.1 Pro Windows 10 Pro
Windows 8.1 Pro per studenti
Windows 8.1 Pro con Windows Media Center
Windows Phone 8.1**** Windows 10 Mobile

In primo luogo, l’aggiornamento gratuito richiede che vi sia una licenza regolare ed attiva di Windows 7 o Windows 8. 

La prenotazione è notificata tramite un popup, come da immagine. Cliccando sopra alla notifica verrà aperta un app dedicata la quale si presenterà come da seconda immagine, ove si potrà selezionare la voce Prenota il tuo aggiornamento gratuito 

screen02screen04 
Al termine verrà visualizzata una schermata, come da terza immagine, dove se lo si desidera, possiamo inserire il nostro indirizzo mail per la conferma.
screen03
Se in un secondo momento dovessimo cambiare idea e NON vogliamo WIndows 10, possiamo eliminare la prenotazione, facendo click con il pulsante dx sull’app Get Windows 10 > scegliere Controlla stato aggiornamento > scegliere Annulla Prenotazione.

Nota bene: è possibile che non si riceva subito la mail di conferma, in quanto le migliaia richieste non potranno esser gestite nello stesso tempo. 
Di seguito un video che illustra le nuove funzioni di Windows 10
Alvise C.

Alvise C.

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue. Per info: [email protected]

Lascia un commento

Exit mobile version