Prestazioni e File System…questo sconosciuto

Tempo di lettura: 2 minuti

Molte volte, in ragione di prestazioni, si da molto peso ai componenti hardware (cosa giustissima), ma esistono molteplici fattori che pesano sulle prestazioni complessive di un sistema.

Un file system corrotto o in cattivo stato, può appesantire ed inficiare le prestazioni del sistema ed, in alcuni casi, impedire perfino l’avvio corretto del sistema.

Ma, prima di tutto, cos’è il file system NFTS?

Il File System è una parte del sistema operativo che gestisce file, cartelle e le relative informazioni necessarie per individuare ed accedere ad esse da parte di utenti locali o remoti.Esso presenta molteplici vantaggi rispetto ai precedenti file system, quali FAT o FAT32, uno fra tutti il supporto a file di dimensioni fino a 16 TB, cosa che per il FAT32, ad esempio, era di soli 4 GB o il supporto a dischi di grandi dimensioni.

Ad

Di seguito, alcuni link utili per comprendere al meglio il concetto:

What is NTFS? (in inglese)
How NTFS works? (in inglese)
Scelta di un file system: NTFS, FAT o FAT32
Confronto tra NTFS, FAT e FAT32

Bisogna salvaguardarne la sua integrità in maniera da mantenerlo sempre in perfetto condizioni, quindi le nozioni basilari sono:

 

  • non spegnere MAI il computer tenendo premuto il pulsante, questo può creare dei seri problemi e impedire l’accesso al computer
  • in casi di problemi di avvio, lentezza nelle operazioni di lettura o scrittura su disco, è opportuno individuare eventuali errori presenti nella struttura del file system, a questo riguardo seguire attentamente qui Ricerca di errori nell’unità
  • se si riscontrano dei problemi in fase di chiusura del sistema è opportuno esaminare i software attivi in background o eventuali aggiornamenti che tentano di installarsi. 

Riguardo il primo problema è opportuno applicare e mantenere un avvio pulito, come indicato nella KB929135 di Microsoft, altrimenti aprire una domanda nella sezione appropriata dei Microsoft Answers 

Riguardo il secondo problema, è opportuno Reimpostare i componenti di Windows Update, come indicato nella KB971058 di Microsoft, altrimenti è sempre consigliato aprire una domanda nella sezione appropriata dei Microsoft Answers Microsoft Answers 

Inoltre, come consiglio sempre, è opportuno eseguire regolarmente dei backup dei propri dati personali in più dispositivi, essi siano dischi esterni, dvd o simili.

Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
Elvis
Seguimi
(Visited 96 times, 1 visits today)
Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *