Come creare recovery cd con windows 7

Tempo di lettura: < 1 minuto

Oggigiorno, le principali aziende produttrici di notebook o pc fissi non forniscono alcun supporto fisico riguardante il sistema operativo installato;

molte volte ci si trova con problemi di avvio, virus o quant’altro, senza nessun cd con il quale agire;

Ecco perché è utile premunirsi, così:

  • solitamente i portatili integrano un software capace di creare dei DVD di ripristino del sistema, chiamati per es. “backup and recovery” altre volte sotto la voce manutenzione
  • in assenza di ciò o in aggiunta possiamo creare un recovery disc con gli strumenti per il ripristino di sistema, facendo così:
  1. start > digitare nel box di ricerca “backup e ripristino
  2. scegliere nella colonna di sinistra la voce “Crea un disco di ripristino del sistema
  3. inserire il supporto richiesto e procedere alla masterizzazione

Ecco creato il recovery cd del nostro sistema operativo!

Elvis
Seguimi
(Visited 43 times, 1 visits today)

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Google Certified e Comptia Security + Certified, ha scritto per WindowsBlogItalia e Windowsteca. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica. In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino. In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.

0 pensieri riguardo “Come creare recovery cd con windows 7

  • 20 Ottobre, 2010 in 10:12 am
    Permalink

    Buongiorno,

    vi contatto per conto del sito latecnosfera.com

    Riteniamo che i vostri contenuti possano interessare anche ai nostri lettori, e vorremmo pertanto proporvi uno scambio di link. Attendiamo risposta all'indirizzo staff@latecnosfera.com

    Mi scuso per il commento fuori luogo (autorizzandone la rimozione), ma non ho trovato alcun vostro contatto all'interno del sito.

    Buona giornata!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *